Fotografare

Fotografare non è cosa per soli guru dello scatto, per conoscitori integerrimi delle tecniche fotografiche, per fotoamatori accaniti del lato tecnico della questione. J. Allan Cash, le cui fotografie hanno fatto invidia a tanti suoi colleghi, ha una volta sintetizzato questo concetto in modo molto efficace: “Io non so molto di tecnica fotografica, so giusto come usarla”. Il fotografo di successo può forse avere imparato da qualche parte le basi della teoria fotografica, ma ciò che sicuramente avrà imparato è il sistema migliore per usare la propria attrezzatura, e lo avrà fatto solo realizzando fotografie. Egli magari saprà per esperienza, e con l’aiuto di pochissima teoria, come si comportano le sue macchine e i suoi obiettivi. Magari non ha mai letto libri di teoria, e, forse, non ha nessuna intenzione di farlo. Per fortuna così non ragionano solo i professionisti. Il dilettante fotografa per sé e non per un cliente o un mercato. La fotografia è un fatto personale dal momento che ognuno di noi vede le cose con occhi diversi. L’input che muove ad addentrarsi in questo mondo di grande forza evocativa è diverso per ognuno. Personalmente ho avuto il mio imprinting dentro la camera oscura di un mio zio, dove egli mi portava per veder affiorare nel buio di quella fioca luce rossa la magia dell’immagine fotografica.

Giuseppe Greco

Vai alla galleria immagini >>

E-mail: 2pi.greco@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *